CONDANNA A MORTE

Domani nello stato Virginia USA sarà uccisa una donna, Teresa Lewis di 41 anni è stata condannata accusata di avere partecipato all’omicidio di suo marito. Il governatore dello stato ha respinto la domanda di grazia. Così come Sakineh Mohammadi Ashtiani, condannata a morte in Iran con medesima accusa, anche Teresa ha diritto di vivere pagando il debito alla società in modo civile e umano non con la sua uccisione. Anche gli USA esportatori di democrazia esportano e coltivano violenza e morte. E i democratici del mondo cosa fanno per Teresa Lewis? Nemmeno una piccola campagna di raccolta firme? Eppure la si è fatta anche per salvare le foche.

CONDANNA A MORTEultima modifica: 2010-09-21T14:06:09+02:00da officinafuturo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento