12 DICEMBRE

Il pomeriggio del 12 dicembre in piazza del duomo c’è l’abete illuminato, ma in via del corso non ci sono le luci per l’autunno caldo il comune le ha levate

in piazza Fontana il traffico è animato c’è il mercatino degli agricoltori…..bisogna fare tutto molto in fretta perchè la banca chiude gli sportelli…

dice la gente che in piazza Fontana forse è scoppiata una caldaia, la nella piazza 16 morti li benediva un cardinale

notti di sangue e di terrore scendono a valle sul mio paese, chi pagherà le vittime innocenti? chi darà la vita a Pinelli il ferroviere?

ieri ho sognato il mio padrone a una riunione confidenziale, si son levati tutti il cappello prima di fare questo macello

no no no non si può più dormire la luna è rossa è rossa di violenza, bisogna piangere insonni per capire che l’ultima giustizia borghese si è spenta

…come un vecchio discende il fascismo succhia la vita ad ogni gioventù, ma non sentite il grido sulla barricata la clase operaia lo aspetta già armata

una canzone di Yu Kung 1976

12 DICEMBREultima modifica: 2009-12-11T22:25:00+01:00da officinafuturo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento