COSI’ NASCE LA REPUBBLICA

Così nasce la repubblica-Nicola Tranfaglia-L’autore avverte che la parziale apertura di importanti archivi (CIA-Vaticano URSS-PCI) ha permesso di conoscere parziali verità circa le dinamiche e le strategie nel contesto internazionale di fine guerra militare e inizio guerra fredda. Il processo di passaggio dallo stato fascista a quello repubblicano è caratterizzato da forte continuità della struttura con i suoi ministeri. In Sicilia lo sbarco degli alleati è costruito sul  rapporto con mafia e notabilato; insieme l’azione continua svolta dal potere cattolico con Pio XII e Montini (futuro papa) è tramite fra istituzioni locali e alleati invasori. La svolta di Salerno è motivo di divisione ulteriore nella sinistra che non capisce/accetta l’imposizione sovietica al PCI per restare nel governo Badoglio senza abdicazione del re. Nel governo Bonomi, poi Prri e De Gasperi non vengono attuate le scelte per l’epurazione completa dei fascisti dalle istituzioni, anche il CLN è diviso al suo interno, Sforza e Scoccimarro abbandonanole cariche pubbliche (fra il ’45 e il ’60 quattro questori di Roma erano in precedenza ispettori dell’OVRA-polizia fascista). Dal ’43 OSS e poi CIA operarono per salvare i fascisti dalle condanno:nel ’47 Borghese condannato a 12 anni di carcere si vede condonati 9 anni ed è subito libero. La scuola di Caltagirone fondata da Luigi Sturzo educa politicamente persone come Aldisio, Mattarella, Scelba così che nella futura DC ci possa stare  tutto ciò che occorre la coabitazione fra affarismo governativo, strutture parassitarie, mafia, populismo. La strage di Portella delle ginestre del 1 maggio ’47 crea una spaccatura fra apparato regionale e direzione nazionale del PCI: il deputato Montalbano è costretto (da Togliatti) a ritirare un’interrogazione al ministro Scelba con la quale si mette in evidenza la copertura della polizia per i mandanti della strage, mentre invece è indicato come solo colpevole Giuliano e la sua banda di separatisti. La repubblica nasce viziata nel suo interno e il mantenimento della struttura e funzione antidemocratica sono tuttora evidenti.

COSI’ NASCE LA REPUBBLICAultima modifica: 2009-11-22T18:18:03+01:00da officinafuturo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “COSI’ NASCE LA REPUBBLICA

Lascia un commento