SARA’IL LIQUAME A SEPPELLIRE IL LODIGIANO?

La direttiva europea sui nitrati 91/676/CEE stabilisce un limite allo spandimento dei composti azotati in agricoltura su terreni vulnerabili: 170 kg/ha di azoto liquido oppure 340 kg/ha di azoto minerale, con la clausola che è possibile spandere 340 kg/ha solo se si attua la doppia coltura annuale (es. silomais+silofieno)–l’azoto liquido consiste in liquami di origine animale mentre il minerale è prodotto dalle aziende dell’agrochimica, l’assorbimento dell’azoto liquido è attivo fino a pianta già sviluppata mentre il minerale può essere sparso con maggiore limitazione, entrambi entrano nel ciclo idrico di falda e tornano ai corsi d’acqua insieme all’irrigazione. i termini temporali per l’attuazione della direttiva europea sono già passati ma il governo centrale e quelli regionali hanno fatto e disfatto per non applicarla, adesso le regioni della pianura si stanno coalizzando per chiedere alla commissione europea una proroga non nei tempi ma nelle quantità, ovvero passare a 250/280 kg/ha per l’azoto liquido da spandere in zona vulnerabile. Solo nelle province di Bergamo Brescia Mantova Cremona Lodi sono allevati 1,8 milioni di bovini 5,5 milioni di suini e 29 milioni di avicoli; con la limitazione allo spandimento dell’azoto liquido si ha la limitazione all’allevamento di animali perchè difficilmente gli agricoltori accetterebbero di sgarrare (rischio sanzioni e perdita sovvenzioni) sui limiti della direttiva nello spandimento sui loro terreni. I politici del centrodestra sono attenti ad appoggiare le richieste dei grandi allevatori consorziati ma anche il consigliere regionale per Lodi, di centrosinistra, appoggia la richiesta di proroga: che gli frega a loro dell’inquinamento causato dai liquami sversati che finiscono nella falda freatica e nei corsi d’acqua, che gli frega a loro se i composti azotati nel ciclo alimentare possono essere cancerogeni, che gli frega a loro del fatto che il singolo inquinante si somma in forma quadratica con le molecole con le quali attua legame.

SARA’IL LIQUAME A SEPPELLIRE IL LODIGIANO?ultima modifica: 2009-11-18T15:58:00+01:00da officinafuturo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento