MAI FIDARSI DI DEMOCRISTIANI E CARABINIERI

Un democristiano non è mai ex e un carabiniere non lo è perchè lo diventa ma perchè vi nasce e quindi lo rimane per tutta l’esistenza anche se può mutare in un magistrato o un ministro. Un pezzo di merda può essere invece entrambe le cose senza bisogno di mutazioni perchè è alla base sia dell’uno che dell’altro. Ciò è confermato con quanto accaduto con Mastella e Di Pietro col voto espresso sulla costituzione della commissione d’inchiesta parlamentare sui fatti di Genova del 2001. L’aver causato la bocciatura della costituzione di tale commissione ha confermato una natura, conosciuta da sempre, che si era tentata di ignorare. Che dire? Nulla di nuovo, tanta rabbia e la necessità di uscire con qualcosa in questa città di merda che è Lodi. C’è chi gioca con la vita altrui per le proprie seghe mentali e tornaconti politici (e di portafoglio). L’Italia è fascista vestita con una tonaca da prete (d’altra parte sempre nero è). Dopo il vomito versato successivamente all’incontro con filantropi benpensanti della terra laudense (chi c’era sa a cosa mi riderisco), mi sento disidratato; non so se mi faccia meglio la pioggia, copiosa in questi giorni, o qualche bicchiere di vino. D’ora in poi quando qualcuno mi dirà di essere di “sinistra” voglio la prova del DNA (affermare di essere di “centro sinistra” non vale perchè è come dire che si è democristiani e quindi facilmente verificabile). E… l’insetto malefico dove è sparito dopo un fatto di così grave portata? Sentiremo qualche cri cri contro le camicie nere Mastella e Di Pietro o, visto l’incalzare dell’inverno, sarà scomparso come le sue cugine cicale? O sosterrà che è un bene che non la si faccia per ridurre, anche in questo modo, le spese parlamentari?

Trent’anni fa si diceva “una grande risata vi seppellirà”… Oggi, dopo aver digerito tante schifezze, penso sia il caso di dire “UNA GRANDE CAGATA VI SEPPELLIRA'”, senza che neppure l’insetto malefico riesca a scansarla!

MA CHE SIA GIGANTESCA! (e potentemente maleodorante)

MAI FIDARSI DI DEMOCRISTIANI E CARABINIERIultima modifica: 2007-10-30T23:50:00+01:00da officinafuturo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “MAI FIDARSI DI DEMOCRISTIANI E CARABINIERI

  1. “Mercy leans against her favourite bombardment and forgives the bomb”. Gregory Corso ci aveva avvertiti. Il Potere ieri ha deciso di giocare d’anticipo e si è autoassolto in contumacia. La proposta delle sinistre Sinistre sull’apertura di una commissione d’inchiesta sui “fatti” di Genova è stata respinta grazie al voto contrario di un ex magistrato e di un attuale ministro.
    Gli attivisti e i movimenti premono sui partiti, ottengono (giustamente) la richiesta di fare chiarezza su Genova, la porta viene chiusa in faccia.
    La situazione non sta più in piedi, le braccia cadono e le gambe si fanno molli. Altro che prima, seconda o terza repubblica, qui siamo all’Età della Pietra.
    A questo punto non si può negare alla gente che si disaffeziona alla politica un bell’1 a 0.
    A questo punto ci si può anche preparare per l’uscita dal governo e per l’opposizione a vita, dentro e, soprattutto, fuori dal palazzo. Tanto ormai il Potere comincia ad avere paura.

Lascia un commento